/

Scuola estiva di Libera

La Certosa è tornata a ospitare la seconda edizione della Scuola estiva di Libera, quest’anno dedicata a esplorare il tema dell’innovazione sociale e dell’impresa cooperativa. Dal 2 al 5 luglio, i partecipanti hanno lavorato insieme a docenti d’eccezione per immaginare un nuovo modello di sviluppo che metta al centro etica e responsabilità.

Abacà come la prima parola del dizionario: un punto di partenza per un cambio di paradigma verso un modello di sviluppo che sia inclusivo e capace di stringere le maglie delle disuguaglianze, capace di costruire contesti e comunità che si ritrovano in un sistema equo, giusto e rigenerativo, dove la legalità è la scelta giusta, oltre che conveniente.

“GIÀ – Giovani Imprenditoria ed Innovazione” è un’iniziativa formativa promossa da Libera in alcune Regioni italiane in collaborazione con le università locali e con vari partner istituzionali, dell’associazionismo e del mondo delle imprese. La crescita di un territorio deve infatti fondarsi su azioni in grado di coniugare coesione sociale e sviluppo economico: partendo da questo principio, il progetto ha l’ obiettivo di formare i giovani affinché siano in grado di basare la propria azione imprenditoriale sulla responsabilità sociale e l’innovazione.

Maggiori dettagli e info sul sito di Libera e sul blog di Riparte il futuro

***

Edizione 2014

Iscriviti alla nostra newsletter: