/

Dalla fragilità alla fiducia

Il terzo appuntamento della Scuola di Otium (con Torino Spiritualità)

Venerdì 16 – domenica 18 maggio

con MICHELA MARZANO

Uno dei motti più diffusi nel mondo contemporaneo è «ognuno per sé», che spesso è frutto di una mancanza di fiducia negli altri. Attraversando i testi di autori classici e contemporanei, di filosofi e sociologi, ma anche di narratori, poeti e psicanalisti, la filosofa esplora i modi con cui si può imparare a fidarsi e ad affidarsi agli altri.

Maggiori informazioni sul sito di Torino Spiritualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Iscriviti alla nostra newsletter: